Go Study Australia

Grazie all’Erasmus universitario si era già fatta le ossa e in Australia Elisa non si è lasciata sopraffare dalla nostalgia di casa. Atterrata a Melbourne ha fatto dell’ostello la sua casa, circondata ogni giorno e a ogni ora da nuovi amici che l’hanno fatta sentire in famiglia.


“Cosa fare se siete di indole ansiosa? Un bel respiro seguito da un bel sorriso, è il modo migliore di vivere questa esperienza!”
Hay! My name is
Elisa
Anno di nascita
1986
Città di provenienza
Verona, Italia
Attuale residenza
Melbourne, Australia
Corsi frequentati
Corso di inglese – Ability

Il primo periodo è stato splendido. Avevo paura di sentire ‘homesick‘ (mancanza di casa) e invece nulla, probabilmente mi ero già “fatta le ossa” durante l’esperienza in Erasmus.

La mia esperienza a Melbourne

La città è bellissima, sono molto contenta di aver scelto Melbourne. Nei dintorni c’è molto da vedere e penso che questo sia il momento giusto per farlo dato che siamo in piena estate. Non voglio fossilizzarmi qui, perciò tra un mese o due mi sposterò per vivere nuove esperienze in altre città o per provare la vita in una farm Australiana.

Per ora sto vivendo ancora in ostello – volete sapere come mi trovo? Benissimo! Adoro avere sempre persone intorno, poter parlare con qualcuno in ogni momento del giorno e della notte, aver la possibilità di fare una partita a biliardo o a ping pong prima di andare a dormire o appena svegli! Ho conosciuto chi ha sentito il bisogno di scappare dopo due giorni ma anche chi ha trovato casa dall’italia per poi pentirsi amaramente di non potersi godere appieno la vita da ostello.

Io ho trovato lavoro in una gelateria poco fuori dal CBD, è molto famosa per cui il tempo vola e il mio orecchio piano piano si sta abituando alo strano accento aussie.

La vita a scuola

Da quando lavoro non riesco più ad andare a scuola, e dico purtroppo perché ad Ability English mi trovo veramente molto bene! La scuola è enorme ed è gestita molto bene. Grazie alle attività che vengono organizzate, come feste e barbecue settimanali, ho avuto la possibilità di stringere amicizie e di ambientarmi. È stata un’ottima occasione per conoscere nuove persone ed essendoci pochi italiani non si rischia di parlare in italiano (english only!).

Ability English organizza anche attività di supporto: ogni martedì c’è un incontro sulla stesura del CV, ogni mercoledi un incontro per scoprire la città, l’Australia e i dintorni, il che è ottimo per orientarsi nella scelta delle tappe per un futuro itinerario di viaggio.

Il mio consiglio per chi sta per partire è…

Aspetta. Su tutto, non solo sulla casa! È importante arrivare qui avendo le idee chiare e sapendo quali sono le opportunità che offrono sia la città che il Paese, ma allo stesso tempo è giusto prendersi il proprio tempo, non prendere decisioni affrettate, non aver fretta di cercare una casa o un lavoro perché entrambi è possibile trovarli con uno schiocco di dita! C’è chi al secondo giorno qui cerca una farm o una casa o decide di dare cv solo nel quartiere italiano, per essere sfruttatti e sottopagati. Cosa fare se siete di indole ansiosa? Un bel respiro seguito da un bel sorriso, è il modo migliore di vivere questa esperienza!

Feedback

La mia opinione sia sulla scuola che su Go Study è assolutamente positiva. In Italia ho avuto il supporto di Andrea Pucciarelli durante la fase di preparazione e la sede di Sydney mi ha aiutata molto a risolvere i dubbi che avevo una volta arrivata in Australia.

Grazie di tutto!
Elisa