Go Study Australia
Quando si decide di fare un'esperienza di studio in un altro paese gli aspetti da considerare sono tanti: ci sono così tante buone scuole e università e così tanti posti meravigliosi in cui vivere, che fare una scelta non è affatto semplice! Ebbene, vogliamo darti una mano noi: ecco le 10 ragioni per cui l'Australia è il posto migliore al mondo per studiare!

#1 Un sistema educativo d'eccellenza: l'Australia investe nella formazione!

L'Australia vanta uno dei sistemi educativi migliori del mondo. Il settore educativo, infatti, è uno dei 5 settori che cresce di più nel paese e questo grazie ad un governo lungimirante che destina circa 200 milioni di dollari ogni anno per borse di studio a studenti internazionali! Mica male, vero? Inoltre, l'alta qualità della formazione viene garantita qualunque sia il percorso scelto: dal semplice corso di inglese, al corso professionale fino alla carriera universitaria, l'Australia mette a disposizione dei suoi studenti oltre 22.000 corsi e 1.200 istituti tra cui scegliere per individuare la soluzione ideale alle proprie esigenze e aspirazioni! Per questo gli studenti internazionali amano questo paese! Non stupisce, infatti, che dal 2012 siano cresciuti senza sosta per arrivare a toccare nel 2017 quasi quota 800.000: un numero mai raggiunto in precedenza!

#2 Migliori il tuo inglese in un paese anglofono

Qualunque corso deciderai di frequentare, in Australia avrai la possibilità di migliorare molto le tue competenze linguistiche. L'Australia è un paese anglofono e quindi dovrai abituarti a comunicare in inglese non soltanto a scuola ma dovunque ti trovi: al supermercato, in giro per la città, con i tuoi coinquilini... E poi dovrai leggere e ascoltare in inglese: i film, le serie TV, i giornali, le riviste. Insomma, sarai completamente immerso nella lingua e credici: questo è il modo migliore per impararla in modo spontaneo. Certo, all'inizio non sarà semplice, ma sai una cosa? È così per tutti! Quindi, non preoccuparti se i primi giorni ti sembrerà di essere atterrato/a su un altro pianeta e non avere paura di chiedere spiegazioni: gli australiani sono abituati a conversare con persone non madrelingua e non si fanno problemi a ripeterti le parole che non hai capito! Inoltre, sanno bene che il loro slang può essere davvero difficile da comprendere, ma vedrai che dopo qualche mese ci avrai fatto l'orecchio e inizierai a distinguere l'accento, i modi di dire, le inflessioni e riuscirai anche a capire le abbreviazioni che gli australiani tanto amano usare (non esiste un altro paese anglofono in cui si abbrevi così tanto!) e capirai perfettamente una frase come: "When you play footy (football) with your cobbas (friends) in the arvo (afternoon), take care that you are not bitten by mozzies (mosquitoes)". E quando avrai raggiunto un buon livello di inglese, potrai anche prendere la certificazione IELTS, che è uno dei requisiti da possedere per richiedere i visti di permanenza temporanei!

#3 Ottenere un visto di studio è facile!

Per poterti recare nella terra dei canguri e rimanere per un certo periodo di tempo devi essere in possesso di un visto per l'Australia. Rispetto ad altri paesi, in Australia è relativamente semplice ottenere un visto di studio. Ovviamente, anche qui ci sono dei requisiti che bisogna dimostrare di possedere e a seconda del tipo di corso scelto ci sono specifici documenti da presentare, ma Go Study può aiutarti ad affrontare tutte le pratiche per richiedere il tuo visto Student senza annegare nella burocrazia! Quindi, tu devi preoccuparti soltanto di scegliere il tuo corso di studio ideale, a tutto il resto pensiamo noi!

#4 Non è mai troppo tardi: puoi studiare anche dopo i 30!

ANZI, se hai più di 30 anni lo studio può rappresentare un biglietto d'ingresso privilegiato per l'Australia! Infatti, il visto più facile da ottenere per gli Over 30 è proprio il visto Student, ovvero un visto che lega la tua permanenza sul territorio australiano alla frequentazione di un corso di studio di qualunque tipo (dal corso di inglese più semplice, al corso professionale, fino al percorso universitario). Per il governo australiano l'età non conta quando si tratta di formazione e tutti coloro che vogliono provare a far carriera in Australia devono dimostrare di avere alle spalle un percorso formativo in linea con le esigenze del mercato del lavoro australiano. Perciò, se sogni un nuovo inizio professionale l'Australia è il posto giusto in cui provarci!

#5 Puoi lavorare mentre studi

Trovare lavoro in Australia non è particolarmente complicato e anche per chi sceglie di frequentare un corso di studio le opportunità non mancano. Quasi tutti in Australia lavorano mentre studiano e il visto Student ti consente di lavorare fino a 20 ore alla settimana (part-time) durante gli studi e full time nelle pause. Puoi cercare un'occupazione collegata al tuo settore di studi oppure, se vuoi semplicemente guadagnare qualcosa, puoi candidarti a "lavori casual" come cameriere, barista, commesso o promoter. Ci sono numerose piattaforme di ricerca lavoro a cui puoi far riferimento come SEEK, una delle più popolari in Australia. Insomma, le opportunità non mancano, ma non dimenticare di richiedere il Tax File Number al tuo arrivo in Australia: senza quello non è possibile lavorare legalmente in Australia!

#6 Le tue opportunità di trovare un lavoro aumentano

Svolgere un percorso formativo in Australia aiuterà la tua ricerca lavoro sia che tu decida di fare un'esperienza lavorativa Down Under o che tu decida di tornare in Italia. Per non parlare del fatto che chi frequenta un corso professionale spesso fa già pratica presso aziende o realtà collegate. Se invece decidi di frequentare l'università in Australia, una volta terminati gli studi puoi applicare per un  "Temporary Graduate Visa", che ti permette di lavorare nella terra dei canguri per 12 mesi dopo la tua laurea. In ogni caso un'esperienza lavorativa all'estero così come una buona conoscenza dell'inglese sono fattori estremamente positivi per qualunque potenziale datore di lavoro, perciò un'esperienza di studio in Australia contribuisce ad arricchire il curriculum e a renderlo più interessante rispetto a quello di altri candidati.

Ma non solo! Aumentano anche le tue possibilità di rimanere in Australia a lungo termine!

Scopri come! link="url:https%3A%2F%2Fwww.gostudy.it%2Fblog%2Fstudiare-in-australia%2Funiversita-western-australia-nuovo-percorso-residenza-permanente%2F|||"]

#7 Alcune tra le migliori università al mondo si trovano qui!

Secondo lo University Ranking of Quacquarelli Symonds, infatti, tra le 50 migliori università del mondo ben 5 sono australiane:
  • the Australian National University,
  • the University of Melbourne,
  • the University of New South Wales,
  • the University of Queensland,
  • the University of Sydney.
E studenti internazionali sono ben accetti ai corsi di queste università prestigiose! E se questo ancora non dovesse bastare, secondo lo Student City Ranking of QS, tra le 5 migliori città per gli studenti figura anche Melbourne che, a quanto pare, ama scalare le classifiche, di qualunque tipo esse siano!

#8 Se scegli di frequentare l'Università in Western Australia puoi puntare alla Residenza Permanente!

Scegliere di studiare in Western Australia comporta vari vantaggi: la natura unica e selvaggia che puoi trovare soltanto qui, il clima meraviglioso tutto l'anno, i tenerissimi quokka, che puoi trovare soltanto qui (e se sono gli animali più felici del mondo ci sarà un perché!)...ma da oggi c’è una ragione in più! A partire da settembre 2018 il governo del Western Australia ha infatti introdotto un nuovo percorso che può portare gli studenti internazionali alla residenza permanente! Per accedere a questo percorso è fondamentale puntare sulla formazione: bisogna svolgere almeno 2 anni di studio universitario in Western Australia. Perciò se rimanere a lungo termine in Australia è il tuo sogno nel cassetto, frequentare l'università in Western Australia può essere il tuo primo passo in questa direzione!

#9 Natura mozzafiato: qui vedrai posti impossibili da ammirare altrove!

Certo, ci sono tantissimi posti al mondo in cui studiare rappresenta un'ottima opportunità, ma perché non farlo in un posto in cui puoi anche godere di paesaggi unici al mondo e di una natura mozzafiato? L'Australia, grazie alla sua conformazione geografica, è caratterizzata da fasce climatiche differenti e quindi da una grande varietà di ambienti naturali: puoi fare snorkeling in mezzo alla Grande Barriera corallina, sciare sulle montagne nel sud-est del paese, esplorare una delle lussureggianti foreste tropicali o staccare completamente la spina in mezzo al deserto australiano. Ci sono oltre 36.000 chilometri di coste e quasi 11.000 spiagge in cui stenderti al sole! E se la vita da mare non fa per te, in Australia c'è solo l'imbarazzo della scelta: oltre 500 parchi nazionali, più di 2.700 riserve protette e ben 17 patrimoni UNESCO! Da dove cominciamo?

#10 Scopri una nuova cultura...e che cultura!

Ok. Sappiamo quello che stai pensando: "Potrei conoscere gente interessante e una nuova cultura dovunque decidessi di andare". Può anche essere vero, ma di una cosa siamo certi: non ti pentirai mai di avere incontrato la cultura australiana, anzi il rischio potrebbe essere che tu non riesca più a farne a meno. E ora, qualche indicazione per non rimanere a bocca aperta al tuo arrivo! Per prima cosa non sorprenderti se chiunque incontrerai per strada, anche al primo incontro, ti parlerà come vi conosceste da sempre. È normale. Così come è normale chiamarsi col nome di battesimo, anche quando si parla col proprio capo o col dottore. E quando non si conosce il nome di qualcuno lo si chiama semplicemente "mate". Gli australiani sono così rilassati e aperti che si fa amicizia con grande facilità. Del resto sono abituati ad avere a che fare con gente sempre nuova: quasi il 30% di quelli che vivono in Australia sono immigrati e questo influenza molto la loro cultura e il loro modo di vivere. E ovviamente ci sono i nativi australiani: gli aborigeni con la loro cultura unica e personale. E se vuoi provare qualcosa di tipico? Assaggia il coccodrillo, il canguro o l'emu  – li trovi anche al supermercato! ;-)Scritto da Laura Schüler per StuDocu

Pronto per scegliere il tuo corso in Australia?