Go Study Australia

Da oggi chi studia all'università in Australia può rimanere a lavorare fino a 6 anni dopo il corso di studio

Se stai pianificando un’esperienza di studio in Australia, da oggi c’è una ragione in più per portare avanti il tuo progetto: il governo australiano ha aumentato la durata del Post-Study Work visa, il visto per lavorare dopo aver terminato il proprio percorso universitario per gli studenti internazionali.

Sarà quindi possibile rimanere in Australia a lavorare da 4 a 6 anni in base al settore scelto.  

POST STUDY WORK VISA 2023: GRANDI NOVITà

Secondo quanto annunciato da Jason Clare, Ministro dell’Istruzione, gli studenti che hanno svolto un percorso di formazione in uno dei settori inclusi nelle skill shortage list (le liste delle professioni più richieste sul territorio australiano) potranno rimanere in Australia da 4 a 6 anni una volta terminato il loro corso di studi.

In particolare, chi ha completato un Bachelor può rimanere per 4 anni, chi ha completato un Master per 5 anni, mentre per chi ha conseguito un dottorato di ricerca gli anni sono 6.

Il settore Education in Australia è da sempre molto importante per l’economia del paese e con la pandemia ha subito una battuta d’arresto. Questa decisione è stata presa per incoraggiare studenti da tutto il mondo ad intraprendere corsi in specifici settori (infermeria, insegnamento, IT, ingegneria) e rimanere a vivere in Australia in modo permanente.

Il Ministro Degli Interni O’Neil ha inoltre annunciato che a partire dal giugno del prossimo anno verrà aumentato il numero delle ore lavorative concesse agli studenti internazionali.

Gli studenti internazionali come risorsa per l’economia australiana

In questo momento, soltanto il 16% degli studenti internazionali rimane in Australia dopo aver completato il proprio percorso di studi. La misura decisa dal governo è nata con l’obiettivo di invertire la tendenza e aumentare il numero di persone che rimangano nel paese per cercare lavoro nel campo in cui hanno studiato.

Il Primo Ministro dello stato del Victoria Daniel Andrews, ha inoltre confermato che migliaia di studenti avranno la possibilità di studiare gratuitamente per diventare infermieri/e e ostetriche all’interno dello stato.

E proprio per indirizzare gli studenti con un background internazionale verso le università australiane, il governo sta pianificando di allocare 20.000 posti destinati a loro tra il 2023 e il 2024.

Contattaci: i nostri Student Advisor ti aiuteranno a capire qual è il percorso più adatto a te!