Go Study Australia
Storie di Successo: Lucia e l'amore per i viaggi Non sempre chi parte per l’Australia è consapevole di ciò che sta facendo e delle conseguenze che questa scelta può avere, semplicemente compra un biglietto e parte, senza pensarci troppo. Così è stato per Lucia, classe 1993, determinazione da vendere e una sconfinata passione per i viaggi, partita senza conoscere nulla dell'Australia, a parte Sydney. Appena terminato il liceo linguistico a Verona, Lucia decide che è arrivato il momento di cambiare aria: “Non avevo alcuna intenzione di fare l’università, sapevo solo di volermene andare dall'Italia”. A 19 anni sa quello che vuole ed è sicura che il suo futuro si realizzerà lontano, al di fuori dell’Europa. Così finita la maturità, inizia a pensare alla sua destinazione. Memore di un’esperienza Au Pair fatta in passato, comincia a cercare in quali paesi sia possibile replicare un’esperienza del genere: le opzioni verso cui si indirizza sono Sudafrica, Guadalupe e Australia, tre paesi completamente diversi l'uno dall'altro. Ma dopo aver riflettuto a lungo, la scelta ricade sull'Australia, semplicemente perché ci sono molte più opportunità come Au Pair. Lucia allora non sa niente della terra dei canguri, conosce solo Sydney che pensa sia la sua capitale, ma per una persona come lei brillante, dinamica e allergica alla routine, quale posto migliore al mondo per realizzarsi se non in Australia? Dunque una volta decisa la destinazione, trova la famiglia adatta alle sue esigenze e a fine settembre 2012 sale sull'aereo con un biglietto di sola andata per Sydney! Qui trascorre sei mesi meravigliosi insieme alla sua famiglia adottiva, impara a conoscere la cultura e lo stile di vita australiani e se ne innamora perdutamente, a tal punto che decide di prolungare la sua permanenza nella famiglia per poi dedicare i successivi 3 mesi al suo grande amore: i viaggi! Insieme ad un'amica parte alla scoperta del territorio australiano: Alice Springs, Uluru, Kings Canyon, Kata Tjuta, Mataranka region, Kakadu, Lietchflied, Darwin, Cairns, Cape Trivulation, Magnetic Island, Whitsunadys, Fraser Island, Noosa, Brisbane, Surfers Paradise, Byron Bay e poi di nuovo Sydney! Un viaggio indimenticabile che farà entrare ancor più nel cuore di Lucia questa terra meravigliosa. E adesso? E’ giunto il momento di decidere che cosa fare della propria vita e Lucia è sempre più convinta di voler rimanere Down Under, così pensa a come può proseguire la sua avventura nella terra dei canguri. Le sue ricerche la portano a scoprire l’esistenza di Go Study e all'incontro, seppur solo virtuale, con quello che diventerà molto di più di un semplice consulente: Andrea, che da Milano la guida passo passo nella costruzione della sua vita australiana e nella realizzazione dei suoi sogni! Grazie ai consigli ricevuti, Lucia decide di investire nella sua grande passione, l’obiettivo quindi è chiaro: prendere il Diploma in Travel and Tourism per poter lavorare in Australia come agente di viaggio. Per farlo però Lucia deve trovare un lavoro che le permetta di mantenersi e così, quando viene presa per la “Make a Wish Foundation”, dove si occupa di stipulare contratti con le aziende che sponsorizzeranno i progetti della fondazione, si iscrive al diploma! Il percorso di studi è davvero gratificante: qui impara moltissimo (nonostante la difficoltà di alcune materie come Finance ;-D ) e instaura con le compagne e i professori un legame che va al di là del semplice rapporto di studio. Nel frattempo, però, il suo desiderio di cambiamento e la sua intraprendenza la portano, non solo a provare nuove esperienze lavorative, come commessa e babysitter, ma anche a compiere un ulteriore passo per aprirsi maggiori opportunità nel settore che le interessa. Sempre più decisa ad intraprendere la carriera dell’agente di viaggio, prende informazioni su quali siano i requisiti imprescindibili per poter lavorare in questo campo e così, decide di completare la sua formazione con un tirocinio in una vera agenzia: contatta tutte le agenzie di viaggio di Bondi Beach, dove vive e studia, e viene subito presa per un'internship grazie alla quale inizia finalmente ad assaporare il lavoro della sua vita! Storie di Successo: Lucia e l'amore per i viaggiNonostante la sua vita piena di impegni e soddisfazioni, Lucia non è tipo da starsene tranquilla e fa già progetti per i mesi a venire, quando concluderà il corso e dovrà ancora una volta decidere il da farsi. Sceglie quindi di prendersi una pausa e fare quel viaggio che aspettava di fare da lungo tempo e finora rimandato: il Sudamerica! Perciò una volta preso il Diploma saluta compagne, professori, colleghi e parte...ancora una volta, per fare un vero e proprio giro del mondo perché dall'Australia va in Argentina, poi in Bolivia, Perù, Cile, Brasile e una volta concluso il giro che si era prefissata, approfitta dell’occasione per tornare temporaneamente in Europa, e in Italia, per rivedere parenti e amici e poi proseguire alla volta del Medio Oriente. Il ritorno a casa è segnato da mille dubbi e domande su cosa fare una volta tornata a Sydney, perché su questo punto non c'è alcun dubbio: ancora una volta Lucia chiede il consiglio di Andrea che le suggerisce di proseguire il percorso già avviato, la sua strada è indubbiamente quella del turismo e allora perché, dopo il primo diploma, non proseguire con un Advanced Diploma incentrato questa volta su Business e Marketing a completamento della sua formazione? L'idea è bella e per Lucia rappresenta la strada più giusta per realizzare i suoi sogni. Ma le novità non finiscono qui: mentre è in attesa del secondo visto Student riceve un'altra bella notizia: l’agenzia per cui ha svolto il tirocinio a Bondi la contatta chiedendole se è interessata a tornare da loro, e questa volta le viene offerto un vero lavoro! Lucia accetta e felice e soddisfatta torna a Sydney nella primavera del 2015! Ora ha proprio tutto ciò che desidera: il lavoro dei suoi sogni che la porta a viaggiare spesso e a non annoiarsi mai, una nuova sfida formativa che la appassiona e le permette di crescere ulteriormente, nella città di cui si è innamorata fin dal primo istante in Australia, manca solo...lo sponsor! Ma le sorprese non sono finite, perché dopo qualche mese lo Store Manager dell'agenzia si licenzia e a Lucia viene proposto di prendere il suo posto! E con questa proposta si apre anche l’opportunità tanto desiderata di ottenere la sponsorship e Lucia non potrebbe essere più felice ma poiché la vita è molto più imprevedibile di quanto si possa immaginare, gli imprevisti sono sempre dietro l'angolo: perché per poter ottenere lo sponsor come Store Manager in un'agenzia di Sydney è necessario ci sia un numero minimo di dipendenti che al momento non ci sono. E allora che fare? L’unica possibilità è quella di svolgere la propria funzione in un’altra città, le due alternative che le vengono prospettate sono a Cairns o ad Adelaide. E Lucia sceglie Adelaide. Così, dopo quattro anni a Sydney, decide e decine di paesi visitati tra cui Nuova Zelanda, Fiji, Indonesia, Cambogia, Singapore, Emirati Arabi, Francia, Germania, Danimarca, Svezia, Belgio, Hawaii, Stati Uniti ecc...Lucia è pronta per iniziare una nuova avventura e una nuova vita. La domanda per il visto 457 è stata inviata e nuove sfide attendono Lucia da qui ai prossimi quattro anni. Insomma l’Australia è un posto che riserva sempre tante sorprese: se sai quale obiettivo vuoi raggiungere e ti sacrifichi per ottenerlo, qui avrai l’opportunità di farlo: <<Consiglio a tutti coloro che non sanno se partire di farlo. Perché? Perchè io dovevo restare 6 mesi e sono qui da 4 anni! L'Australia ti da la possibilità di fare cose che non avresti mai pensato di fare in italia, di superare i tuoi limiti, di uscire di casa e ti insegna a crescere e a vedere"outside the box">>. Quel che è certo è che la lezione imparata in Australia Lucia l'ha appresa a meraviglia! Storie di Successo: Lucia e l'amore per i viaggi