Go Study Australia

G’ Day mates! Io sono Valentina e lavoro come Student Advisor nell’ufficio Go Study di Roma dal 2011!


“Every accomplishment starts with the decision to try.”
Ciao! Sono
Valentina
Inizio in Go Study
2011
Città preferita
Sydney
Ufficio Go Study
Roma
I tuoi hobby
Viaggi, cucina, natura, serie TV

Perché consiglieresti di fare un’esperienza in Australia?

Mi vengono in mente un milione di buoni motivi per partire.

E’ un’esperienza unica, meravigliosa, che ti cambia nel profondo. Impari a conoscere te stesso, ti metti alla prova. L’Australia per me avrà sempre il sapore della libertà, che ho sperimentato in primis attraverso l’indipendenza economica e il viaggio.

Qual è la tua città preferita?

Ho amato molto Sydney, la città in cui ho trascorso la maggior parte del mio anno di Working Holiday.  E’ una città vibrante, piena di possibilità, puoi vivere una vita diversa ogni singolo giorno!

Raccontaci un episodio singolare che ti è capitato durante la tua esperienza in Australia.

Mi trovavo a Kangaroo Island, un’isola che comprende diverse riserve naturali a largo di Adelaide, a Sud del continente. Un mattino, con i miei compagni di viaggio e la guida, ci alziamo per visitare il Seal Bay Conservation Park: un angolo di paradiso, dove le foche vivono libere e protette dal lavoro dai rangers. In punta di piedi percorriamo le banchine che portano alla spiaggia, dove in lontananza vediamo alcune foche che si riposano al primo sole. Raggiungiamo la sabbia, tira un po’ di vento e l’emozione è tanta: tutti sono rapiti dalle sagome che intravediamo ad una trentina di metri. Casualmente sono l’ultima della fila, procediamo piano ed in silenzio. Qui la sorpresa divertente: proprio dietro di me sento un rumore, lo avverto solo io. Mentre tutti sono concentrati a fotografare con super zoom le foche in lontananza, dietro noi io ho il mio spettacolo privato di un cucciolo meraviglioso che si avvicina sempre più per raggiungere gli altri esemplari, più vicini al mare.

Una decina di persone interpretano piccoli e impercettibili movimenti sulla riva e alle loro spalle il piccolo di foca più bello del mondo si dimena, sbuffa, arranca sulla sabbia.

Me ne accorgo solo io e gli dedico un frenetico servizio fotografico da paparazzo improvvisato. Quando quasi ci sorpassa, il ranger ci sposta e la sorpresa si palesa a tutti. Troppo tardi però per le foto, però, che riuscirò a fare solo io: grazie dell’esclusiva puppy! 😉

3 cose che ami dell’Australia

  • L’oceano
  • La gente del posto
  • I Tim Tam

L’Australia è unica perché…

Perché la gente ti accoglie sempre con un sorriso e ti senti un po’ a casa ovunque vai (a dispetto dei 16000 km di distanza 😉 La natura è maestosa, i cieli sconfinati, le spiagge di sabbia finissima, la natura incontaminata tutto sembra ricordarti il tuo posto nel mondo.

Dai un consiglio a chi vuole partire

Consiglio di pianificare e preparare nel dettaglio la partenza.

Puntare sull’inglese e porsi un obiettivo da non perdere mai di vista. Avere dei punti fermi (soprattutto all’inizio) può essere di grande aiuto. Il mio punto di riferimento è stata la scuola, molto più di un semplice corso di inglese, è stato il luogo dove ho stretto amicizie profonde e imparato ad amare culture diverse.