Architetto in Australia

La figura dell’architetto è fortemente ricercata in Australia: lavorare lì come architetto significa aumentare maggiormente la possibilità di trasferimento a titolo definitivo ricevendo anche un buon stipendio rispetto agli standard italiani. L’architettura e il design italiano sono inoltre molto popolari. È molto importante portare con sè in Australia i certificati rilasciati da università e corsi di formazione ed il proprio portfolio. L’inglese è un requisito fondamentale, sia per essere considerati in fase di candidatura, che per l’eventualità di una sponsorizzazione lavorativa (l’obiettivo per chi desidera avvicinarsi alla residenza).

E’ quindi opportuno frequentare un buon corso di inglese e certificare il proprio livello con un esame IELTS, CAE (preferibilmente IELTS).Per convertire la Laurea italiana, si può fare riferimento all’Architects Accreditation Council of Australia. Questo passo è decisivo se si vuole ottenere una sponsorship, ma non è obbligatorio per la ricerca generale del lavoro. Inoltre l’iscrizione all’Albo degli Architetti (Royal Australian Institute of Architecture) è obbligatoria solo se si vuole esercitare la professione in maniera autonoma. In questo caso bisogna sostenere degli esami e il processo può durare qualche mese.

Potrebbe essere richiesta un’integrazione al corso di studi eseguito in Italia. Tutti i documenti presentati alle autorità australiane devono essere accompagnati da una traduzione in inglese ufficiale certificata NAATI (National Accreditation Authority for Translators and Interpreters).

Se invece si vuole continuare a studiare in Australia,  è possibile puntare ad un Master degree o ad un PhD (dottorato di ricerca). I Master di solito hanno durata biennale, invece i PhD durano tre anni. Si possono anche fare corsi VET di Architettura presso istituti come il TAFE.

Stipendio Medio

Stipendio annuale Full Time

Livello di Inglese

Livello buono

Impiego

Molto richiesto

STRATEGIA CONSIGLIATA DA GO STUDY

  • Corso di lingua inglese per raggiungere un livello linguistico pari almeno ad un Ielts 6.5

SITUAZIONE OCCUPAZIONALE IN AUSTRALIA

LIVELLO DI OCCUPAZIONE
CRESCITA ULTIMI 5 ANNI
CRESCITA ULTIMI 2 ANNI
CRESCITA FUTURA

Scopri le tue possibilità di lavoro in Australia:

Contattaci per una consulenza gratuita

Nota bene: noi prendiamo sul serio la tua privacy. Non divulgheremo i tuoi dati a nessun altro. Ti invitiamo a consultare la nostra informativa sulla privacy

Articoli Consigliati

  • Visto lavorativo (Working Holiday Visa o Student Visa)
  • Conoscenza di Revit e Archicad (almeno 1/2 anni di esperienza)
  • Esperienza italiana di almeno 2 anni
  • Laurea in Architettura anche italiana
  • Livello intermediate di Inglese
  • Creatività
  • Abilità di progettazione
  • Ottime capacità organizzative
  • Buone capacità comunicative e interpersonali

Stai progettando di lavorare in Australia? Contattaci per una consulenza gratuita